Assicurazione infortuni in vacanza: perché stipularla?

Si torna a parlare di vacanze, inevitabile visto che siamo nel pieno della stagione estiva. Nonostante si tratti di un periodo molto atteso da tutti gli italiani è necessario, oltre a pianificare le tappe del proprio viaggio e a decidere cosa mettere in valigia, stipulare un’ assicurazione infortuni per la vacanza imminente, valida per i possibili infortuni che l’assicurato può subire durante il viaggio.

Polizza Infortuni in vacanza vs assicurazione sanitaria viaggio

Prima di tutto è necessario non confondere l’assicurazione sanitaria viaggio con la polizza infortuni, in quanto la prima garantisce una copertura delle spese mediche, ospedaliere e farmaceutiche nel caso di malattia o incidenti.

Mentre l’assicurazione infortuni in vacanza copre solo i danni causati da un incidente di vario tipo, non solo avvenuto in auto.

Si precisa inoltre che è possibile optare per una copertura per un singolo viaggio o temporale e la garanzia è valida anche per i sinistri che l’assicurato può subire come passeggero di voli di linee aeree.

Assicurazione Auto per Infortuni: quali sono i danni coperti?

Oltre agli infortuni più comuni, ossia frutto dell’uso di un mezzo a motore, sono inclusi anche:

  • i colpi di sole o di calore;
  • l’asfissia non di origine morbosa;
  • l’annegamento, l’assideramento, il congelamento, gli avvelenamenti acuti da ingestione o da assorbimento di sostanze;
  • gli strappi muscolari;
  • le affezioni derivanti da morsi di animali o da punture di insetti.

Polizza Viaggio in caso di morte o di invalidità permanente

Le assicurazioni infortuni in viaggio coprono anche gli incidenti che portano al decesso dell’assicurato, corrispondendo  un indennizzo ai beneficiari segnalati quando è stata sottoscritta la polizza.

In linea generale, la somma assicurata per il caso di morte viene concessa solo se il decesso causato dall’infortunio si svolge in un arco di tempo ben preciso (uno o due anni) dal giorno in cui è avvenuto l’accidente. Lo stesso vale per l’invalidità permanente.

Assicurazione Infortuni in Vacanza: consigli utili

Come sempre, prima di sottoscrivere l’ assicurazione infortuni online o presso un negozio fisico, è necessario:

  • valutare eventuali esclusioni, massimali, franchigie, criteri di indennizzo e obblighi spettanti all’assicurato;
  • controllare che non siano stati inseriti limiti d’età oltre cui la copertura non risulta più valida.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *