Confronta Assicurazioni Genertel e Quixa

La discesa dei prezzi per assicurazione auto

Nonostante i prezzi siano in discesa, le assicurazioni auto italiane rimangono le più costose d’Europa. Il prezzo medio delle polizze in Italia, ancora troppo alto rispetto alla media europea, è dovuto principalmente al costo dei sinistri. Nonostante negli ultimi due anni sia stato registrato un decremento del costo dei premi assicurativi pari al 10%, la questione delle auto senza copertura rimane un problema da tenere in considerazione.

Dati alla mano, nel 2013 sono state stimate circa 3,5 milioni di auto non assicurate, 0,4 milioni in più dell’anno precedente, a fronte dei 38,2 milioni di automobili coperte da polizze assicurative. Ma come riuscire a risparmiare sulla polizza auto? In questo approfondimento vi proponiamo due polizze assicurative on line davvero convenienti: Quixa Family e Genertel Family.

Confronta assicurazioni Genertel e Quixa: quale l’offerta migliore?

Con Quixa Family, valida fino al 31 dicembre 2014, tutti i clienti, appartenenti allo stesso nucleo familiare, che assicurano con Quixa un secondo veicolo, possono usufruire di uno sconto del 10% sulla polizza Rc auto e del 15% sulle assicurazioni moto e scooter, con una cilindrata superiore a 50cc.

Confronta assicurazioni Genertel. L’offerta Family di Genertel prevede invece, per tutti gli automobilisti di età compresa tra i 30 e i 45 anni e con figli, una polizza RCA che copra i danni verso terzi. Questi potranno usufruire, in caso di incidenti con colpa, di speciali bonus che provvedano a coprire: assistenza stradale, assistenza legale, assistenza per gli imprevisti e infine un bonus bambini che indennizzi i danni alla macchina provocati dai figli dell’assicurato o dai loro amici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *