Assicurazione Casa 2017: confronta e risparmia

Quali sono le novità rispetto l’assicurazione casa 2017? Perché stipularla? Cosa cambia tra le polizze per quanto riguarda gli affitti o per l’acquisto vero e proprio di un immobile? Leggete l’articolo per avere le risposte a queste domande?

Assicurazione Casa 2017: la polizza per l’affitto

Addio vecchia caparra

Addio vecchia caparra, le stipule dei contratti di affitto cambiano, gli inquilini possono stipulare delle assicurazioni casa 2017 tramite canoni di locazione per affitti, che coprono ormai qualunque tipo di disfunzione casalinga o danni arrecati da eventi inaspettati come perdite d’acqua, incendi, esplosioni ecc.

L’ assicurazione per la casa in affitto denominata a rischio locativo, copre danni dovuti a fattori esterni sopra citati e provvederà a rimborsare l’ affittuario dei danni subiti ai propri beni, nel caso in cui i danni siano provocati dall’ inquilino. Mentre le polizze che provvederanno a rimborsare il proprietario dell’ appartamento o dell’ immobile sono a suo carico.

La polizza casa e famiglia è per esempio rivolta sia ai proprietari sia agli affittuari e comprende le riparazioni agli impianti della casa consigliando persino i migliori professionisti per le riparazioni da effettuare. Inoltre copre anche i furti di eventuali beni e danni ad animali.

La differenza tra caparra e assicurazione

L’ assicurazione per la casa in affitto ha ormai sostituito la vecchia caparra, che molto spesso ha creato problemi alle due parti, in quanto, nella maggior parte delle volte, non era stipulata in forma scritta, ma solo in maniera verbale. In questo modo lasciava la valutazione finale al proprietario, senza la sicurezza di un patto contrattuale scritto e sigillato dalle autorità designate.

È opportuno quindi, stipulare l’ assicurazione al momento in cui si firma il contratto di affitto, in questo modo potrete essere tutelati dal momento in cui mettete piede nella nuova casa, evitando spiacevoli situazioni nel caso si verificassero incidenti accidentali, che siano essi dovuti a responsabilità esterne o dirette dell’ inquilino.

Sono sempre più numerose ormai le compagnie assicurative che offrono varie polizze dedicate agli inquilini, per tutte le esigenze e le richieste, al fine di tutelare la casa, i beni, e le persone che vi risiedono.

Come scegliere una buona assicurazione casa 2017

Comprare casa rappresenta sempre un punto di arrivo per le famiglie che voglio avere la sicurezza della proprietà, e questo avviene non senza sacrifici e mutui.

È consigliato stipulare una polizza per proteggere l’immobile acquistato o da acquistare, da eventuali fattori contingenti, che possono danneggiare l’appartamento in questione, o persino gli oggetti all’interno o anche le persone. Ed è per questo e tanti altri motivi che è sempre opportuno stipulare una buona polizza di assicurazione sulla casa.

Assicurazioni sulla casa in affitto e di proprietà

Una buona Assicurazione sulla casa, può essere stipulata sia se si è proprietari sia se si è in affitto, e può essere allargata anche tramite polizza per la famiglia, nel caso in cui si sia interessati a proteggere oltre agli investimenti, anche i propri cari.

Una buona assicurazione casa, oltre a proteggere i danni che si possono subire, riesce a coprire anche i danni che si possono provocare, nel caso in cui si sia in affitto.

Consigli utili su diverse compagnie assicurative

Ecco alcune compagnie da poter valutare per scegliere quella più adatta alle vostre esigenze.

Genertel

Può essere per esempio una buona soluzione per l’ assicurazione casa, poiché offre un’ampia gamma di servizi. Tutte le varie soluzioni lasceranno al cliente la possibilità di stipulare una polizza secondo le sue necessità: case di proprietà, case in affitto, seconda casa e appartamenti in condominio, coprendo i più svariati accidenti come furto e rapina, infortuni domestici, danni al fabbricato danni dovuti a catastrofi come terremoto e alluvione e tante altre possibilità.

Zurich Connect

Offre numerose garanzie e un risparmio agevolato sulle varie tipologie di assicurazione casa 2017 e propone varie opzioni per una protezione ottimale della casa e della famiglia: diversi massimali secondo le esigenze del cliente per un miglior livello di protezione possibile.

Genialloyd

Propone pacchetti vantagiosi e scontati con i quali opzionare i vari tipi di assicurazione sulla casa, oltre ai danni, furti, terremoti, malattia, saranno coperti anche i sinistri causati a familiari e persino animali domestici. Con Genialloyd si potrà scegliere la migliore protezione che rispecchia le proprie esigenze, combinandola in modo da garantirsi la massima tranquillità.

Europassistance

Mette a disposizione degli esperti pronti a intervenire ventiquattro ore su ventiquattro, per le esigenze del cliente che necessita di stipulare la sua assicurazione sulla casa. Le polizze offerte sono adatte a coprire anche spese quali gas, luce, energia, per una copertura totale e una famiglia serena.

AXA Assicurazioni

Ridefinisce letteralmente gli standard opzionali di stipulazione della polizza. Infatti l’ assicurazione sulla casa la proteggerà anche da eventi e accidenti esterni non controllabili, inoltre è completa di opzioni assicurazione viaggi e assicurazione sanitaria, per tutelare la salute dei familiari.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *